www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/11/2015  -  stampato il 10/12/2016


Poliziotto penitenziario arrestato a Marassi: rubava collane anelli e orologi depositati in carcere dai detenuti

Gli agenti della Polizia Penitenziaria hanno arrestato un loro collega, un sovrintendente in servizio al carcere di Marassi. Secondo quanto scoperto dagli investigatori, il sovrintendente da mesi avrebbe rubato beni che i detenuti lasciavano all'amministrazione prima di entrare in cella: collanine d'oro, anelli, orologi. Al momento dell'arresto (ora è ai domiciliari) l'uomo si è giustificato dicendo di essere indebitato a causa della separazione e di aver commesso una stupidaggine.

ANSA

 

Detenuti derubati in carcere: personale penitenziario sotto indagine per oggetti spariti dai magazzini del carcere di Marassi