www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 09/11/2015  -  stampato il 09/12/2016


Drone si schianta all'interno del carcere: trasportava materiale illegale nel carcere di Manchester

Un drone che trasportava "materiale illegale" destinato quasi sicuramente ad alcuni carcerati e' precipitato nel cortile di un istituto penitenziario di Manchester. Gia' nei mesi scorsi le forze dell'ordine britanniche avevano lanciato l'allarme legato a questa nuova modalita' messa in atto dalle associazioni criminali per consegnare ai prigionieri armi, droga o telefoni cellulari.

Ora, appunto, stando a quanto riporta il Manchester Evening News, si e' registrato il primo vero incidente di questo genere, con un apparecchio volante - di quelli che ora e' possibile comprare persino nei supermercati - che trasportava droga e telefonini.

Nella citta' del nord dell'Inghilterra sono cosi' state aperte le indagini su chi fosse il reale mittente della spedizione finita con lo schianto del mezzo e soprattutto su chi fossero i destinatari, che si presume fossero a conoscenza del tentativo di consegna. Secondo alcune fonti anonime intervistate dal quotidiano, e' almeno "da un anno" che a Manchester vengono effettuate queste tanto inconsuete quanto illegali spedizioni, anche se le autorita' cittadine non hanno confermato questa indiscrezione. "Per l'operazione servono in genere 30 secondi - ha spiegato una di queste fonti - e il tutto e' facilitato dal fatto che nessuna delle telecamere di sorveglianza e' puntata verso il cielo".

Secondo le ricostruzioni, ai carcerati basterebbe arrampicarsi sui termosifoni per arrivare ad 'acchiappare' il drone, svuotarlo e poi rilanciarlo verso il mittente. Il fenomeno, che si teme possa arrivare presto anche nel resto d'Europa, del resto pare essere partito proprio dal Regno Unito.

"E' come ordinare dal cinese - ha aggiunto la fonte riportata dal Manchester Evening News - e questo significa che e' facile e redditizio, considerando che una busta di eroina da 20 sterline se consegnata all'interno puo' fruttarne 100, mentre uno smartphone viene venduto a un prezzo che oscilla fra le 800 e le 1.000 sterline".

AGI

Drone atterra dentro al carcere con droga, coltello e cellulare: intercettato dai poliziotti prima che arrivasse al detenuto

 

Drone lancia pacco con droga in carcere: scoppia la rissa tra detenuti in Ohio