www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 20/11/2015  -  stampato il 06/12/2016


Droga nascosta nella scarpa: donna arrestata per tentativo di consegnare marijuana al compagno detenuto

Ha tentato di introdurre droga nel carcere di Benevento, ma è stata scoperta e arrestata. E' quanto accaduto nella giornata di ieri ad una donna di origini napoletane, che si trovava in città per un colloquio con il compagno detenuto all'interno della casa circondariale di Capodimonte. 

La sostanza stupefacente – marijuana – era nascosta in una sorta di vano astutamente ricavato nella suola delle scarpe, all'interno di un pacco destinato al congiunto recluso. 

Il fatto non è però sfuggito ai controlli dell'Unità Operativa Colloqui della Polizia Penitenziaria, coordinata dall'ispettore Maurizio Panella, che una volta rilevata l'anomalia dell'oggetto, ha immediatamente attivato il protocollo di sicurezza previsto in questi casi, sequestrando la sostanza e allertando la locale Unità Cinofila Antidroga dei baschi azzurri.

Successivamente sono scattate ispezioni più accurate, in particolare nell'auto che la donna ha utilizzato per raggiungere il Sannio, ma gli esami hanno dato esito negativo. Il giudice ha poi disposto i domiciliari. 

ntr24.tv