www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/01/2016  -  stampato il 07/12/2016


False dichiarazioni alla Polizia Penitenziaria: quattro detenuti di Biella denunciati per le telefonate

Quattro reclusi del carcere di Biella sono stati denunciati, dagli agenti della Polizia Penitenziaria, per falso in atto pubblico. Il gruppetto aveva presentato istanza per essere autorizzato ad effettuare telefonate ai propri familiari su utenze mobili, sottoscrivendo un’ autocertificazione con la quale dichiaravano a chi era intestato il telefonino.

A seguito dei controlli a campione effettuati dai poliziotti, è emerso che i titolari dei cellulari erano soggetti diversi da quelli indicati nella richiesta di permesso. Ovviamente le autorizzazioni sono state tutte revocate e i quattro detenuti sono stati deferiti all’autorità giudiziaria. Dopo questi episodi, i controlli verranno effettuati in modo ancora più capillare.

newsbiella.it