www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 10/02/2016  -  stampato il 03/12/2016


Buoni pasto per la PA: ecco chi sono i vincitori delle gare d'appalto divisi per Regioni

Qui!Group, Day Ristoservice, Repas Lunch Coupon e Sodexo Motivation Solutions Italia: sono questi i quattro vincitori dei lotti della gara per i buoni pasto cartacei della PA. Alla settima edizione, la gara, del valore di un miliardo di euro, riguarda il servizio sostitutivo di mensa. La carta continua dunque a farla da padrona anche se Consip ha bandito, il 21 dicembre scorso, una gara specifica per i buoni pasto elettronici. Nel frattempo si potranno effettuare, di concerto con il fornitore aggiudicatario– si legge nella nota Consip di aggiudicazione della gara da un miliardo - iniziative di sperimentazione del buono pasto elettronico. Ma iniziative “limitate” – puntualizza Consip - in attesa dell’aggiudicazione della nuova gara.

La gara da sette lotti è stata appena aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e con sconti rispetto al valore nominale del buono pasto che vanno dal 16,59% al 20,75% e con commissioni agli esercenti che variano dall’1,80% al 5,32%. La gara è stata aggiudicata: per il lotto 1 (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, massimale di fornitura 183 milioni di euro) e per il Lotto 3 (Lazio, massimale di fornitura 205 milioni di euro) a Qui!Group Spa; per il Lotto 2 (Friuli, Veneto, Trentino, Emilia Romagna, Toscana, massimale 130 milioni di euro) e per il Lotto 7 (cd. lotto accessorio, massimale 93 milioni di euro) a Day Ristoservice Spa; per il Lotto 4 (Umbria, Marche, Abruzzo, Puglia, massimale 95 milioni di euro) e per il Lotto 5 (Campania e Molise, massimale 155 milioni di euro) a Repas Lunch Coupon srl; per il Lotto 6 (Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, massimale 139 milioni di euro) a Sodexo Motivation Solutions Italia srl.

corrierecomunicazioni.it