www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 06/10/2010  -  stampato il 06/12/2016


Istituita l’associazione nazionale Polizia Penitenziaria a Niscemi

Niscemi- E’ stata recentemente costituita in città l’Associazione nazionale polizia penitenziaria (Anppe).Coordinatore della neoassociazione locale con sede provvisoria sita in via Ponte Olivo 106, è stato designato Pino Farruggia (nella foto), sovrintendente di polizia penitenziaria in congedo.“L’associazione”, ha detto Pino Farruggia,”ha lo scopo di mantenere vivi i valori del Corpo, creare momenti di aggregazione e ricreativi tra i soci e per Statuto prevede anche la possibilità di svolgere attività di volontariato finalizzati alla sorveglianza, alla prevenzione, nonché all’impiego dei volontari nel servizio di protezione civile”.Oltre al coordinatore Pino Farruggia, all’Anppe della città si sono già iscritti una cospicua quantità di poliziotti penitenziari in congedo, ovvero Giuseppe Perticone, Giuseppe Gualato (Sovrintendente capo), Pietro Morgano (Sovrintendente capo) Giuseppe Cantaro (ispettore), Vincenzo Giannetto (assistente), Salvatore Cannia (vice sovrintendente), Giuseppe Nativo (Assistente capo), Santino Camagna (Assistente capo), Vincenzo Militello (Ispettore), Gaetano Nigito e Saverio La Mantia (sovrintendenti). In città si sono costituite recentemente varie associazioni di volontariato che costituiscono sicuramente una grande risorsa sociale ed un solido punto di riferimento per tanti giovani che intendono impegnarsi con attività costruttive ed utili alla comunità.

Fonte:     ilgiornaledigela.it     di Alberto Drago