www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/02/2016  -  stampato il 04/12/2016


Poliziotto penitenziario fuori servizio interviene in rapina supermercato: arrestato un marocchino

Ieri sera è stato arrestato per tentata rapina C. A., 27enne marocchino, residente nel capoluogo di Aosta. L'uomo è anche accusato di resistenza-violenza-lesioni a Pubblico ufficiale, oltre che inottemperanza all’art. 14 del T.U. sull’immigrazione.

​Il 27enne intorno alle 18 di ieri si è introdotto in un esercizio commerciale di articoli casalinghi nel centro storico di Aosta, e, approfittando di un momento di disattenzione del proprietario, ha tentato di forzare la cassa per appropriarsi del denaro contenuto.

​L'uomo è stato però sorpreso da un Agente della Polizia Penitenziaria, in borghese, che gli ha intimato di fermarsi. A questo punto il 27enne ha aggredito l'Agente gettandolo a terra e provocandogli lesioni che lo hanno costretto ad andare in pronto soccorso.

​Gli agenti della Volante della Polizia di Stato, intervenuti tempestivamente su chiamata del commerciante, hanno immobilizzato l’extracomunitario che ha continuato ad opporre resistenza sino ad essere reso innocuo dagli operanti.

L'uomo, poi risultato inottemperante ad un Ordine di espulsione del Questore di Aosta e pluripregiudicato per gravi reati contro la persona ed il patrimonio, è stato portato nel carcere di Brissogne.

aostasera.it