www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 15/03/2016  -  stampato il 03/12/2016


Evasione con sparatoria durante traduzione: continua da lý la serie Tv Gomorra, ecco la data della seconda serie

'Gomorrà, la serie tv rivelazione del 2014, torna su Sky Atlantic HD da martedì 10 maggio per la seconda stagione. La prima serie è stata venduta in oltre 130 Paesi tra cui gli Stati Uniti, ricevendo il plauso della critica italiana e internazionale e diventando un vero fenomeno di costume (celebre e fortunatissima la parodia su YouTube di The Jackal).

Un riscontro giunto anche dal pubblico - oltre un milione di spettatori medi a puntata ne hanno fatto la serie targata Sky più vista in assoluto nella storia della pay tv - e tale da generare un fandom solitamente riservato ai prodotti seriali cult americani.

Dopo il successo registrato in tv, i dvd della prima stagione risultano tra i prodotti più venduti in assoluto e attualmente 'Gomorrà è già tra le prime serie più scaricate su Sky Box Sets, il nuovo catalogo on demand più completo per qualità e varietà di serie televisive in Italia.

La seconda stagione tornerà con 12 nuovi episodi diretti non solo da Stefano Sollima, ma anche da Francesca Comencini, Claudio Cupellini e la new entry Claudio Giovannesi. Quattro registi a dirigere un cast di attori legati al territorio, con esordienti che si mescolano a professionisti consumati: agli ormai acclamati Marco D'Amore, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito, Marco Palvetti si uniscono nuovi interpreti come Cristiana Dell'Anna e Cristina Donadio.

L'episodio che apre la seconda stagione vede il boss Pietro Savastano evaso dal furgone penitenziario; i ragazzi di Genny vittima nell'imboscata di Conte e Ciro che ha sparato a Genny lasciandolo apparentemente morto a terra. L'era del clan Savastano, che un tempo regnava incontrastato su Scampia, sembra irrimediabilmente finita.

Quello che si apre ora è il più grande vuoto di potere mai esistito nella storia della Camorra. 'Gomorra - la seriè è nata da un'idea di Roberto Saviano, prodotta da Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in associazione con Beta Film.

AGI

 

Il Commissario di Polizia Penitenziaria della serie tv Gomorra: la prima che non umilia il Corpo