www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 08/10/2010  -  stampato il 08/12/2016


Iglesias: non fu calunnia, tunisino assolto

Aver riferito di essere stato picchiato da un agente della polizia penitenziaria gli costò in primo grado una condanna a un anno e quattro mesi per calunnia. I giudici della corte d’Appello di Cagliari hanno però ribaltato la sentenza emessa nel 2007 dal giudice del tribunale monocratico di Iglesias e hanno assolto Mohamed Hossni, 28 anni, di origine tunisina. La Corte ha ritenuto che il giovane non avesse alcuna intenzione di accusare falsamente l’agente della polizia penitenziaria del carcere di Iglesias, dove era recluso nel 2003 per possesso di sostanze stupefacenti

Fonte: unionesarda.it