www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 31/03/2016  -  stampato il 08/12/2016


Gorgona, ultima isola-carcere, apre ai turisti

Gorgona, la più piccola isola dell’arcipelago toscano, un gioiello lungo 3 chilometri e largo 2, preservato nella sua bellezza ed integrità dall’essere un’isola-carcere in attività, l’ultima in Italia. Grazie al protocollo d’intesa siglato tra le autorità competenti a soli fini naturalistici, Gorgona perde la sua inaccessibilità ed apre ai turisti che possono partecipare a visite guidate contingentate, per un massimo di quattro giorni a settimana, per garantire la tutela e la preservazione dell’ambiente. Non più di 75 visitatori per volta: suddivisi in tre gruppi di 25 persone l’uno, vengono affidati ad una guida che li conduce in escursioni appositamente studiate.

A portarli sull’isola un regolare battello in partenza dalla Darsena Vecchia di Livorno. Gorgona è un’isola prevalentemente montuosa e ricca di vegetazione tipica della macchia mediterranea, il mare è straordinariamente trasparente. Attualmente sull’isola vivono una sessantina di detenuti e 67 sono i residenti. 

travelnews