www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 03/04/2016  -  stampato il 11/12/2016


Ancora disordini nel Carcere di Sanremo, SAPPe: E ora di cambiare

Sanremo. “Nuovi episodi di origine tumultuosa riportano alla ribalta la necessità di cambiare qualcosa nel carcere di Sanremo”. Nuovamente il SAPPe – Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Segreteria Regionale della Liguria – richiama l’attenzione sulla esagerata presenza di detenuti psichiatrici ospitati nell’istituto penitenziario di Sanremo.

“Gli ultimi giorni”, afferma il SAPPe, “sono stati contraddistinti da una rissa, anche se di piccola entità, avvenuta nel cortile passeggi tra un piccolo gruppo di detenuti stranieri di opposta fazione, poi un detenuto inveisce minaccioso contro il poliziotto di turno, ed infine un detenuto italiano di giovane età immotivatamente appicca il fuoco nella propria cella, il pronto intervento del personale di servizio ha evitato il peggio sgombrando il reparto dalla presenza di altri detenuti e spegnendo l’incendio.  Questo ultimo episodio segna l’ennesima tappa di negatività sulla sicurezza di quell’istituto. E’ indispensabile che l’Amministrazione affronti seriamente la problematica e le conseguenze derivanti dalla presenza nelle carceri di detenuti psichiatrici e gli eventi critici che questi producono”.

 

Roviera24