www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 09/04/2016  -  stampato il 10/12/2016


Biella, detenuto incendia la propria cella. Salvato dalla Polizia Penitenziaria

Il persone della Polizia Penitenziaria ha denunciato un detenuto per danneggiamento a seguito di un incendio scoppiato nella struttura carceraria di via dei Tigli. Erano le 22 di qualche sera fa, infatti, quando, gli agenti in servizio sono dovuti intervenire per tirare fuori dalla camera un uomo di nazionalità romena che poco prima aveva dato fuoco ai suoi oggetti personali e ai beni dell'amministrazione. Le cause del gesto estremo, che poteva trasformarsi in tragedia, sembra siano legati ai debiti che il detenuto aveva nei confronti di altre persone, dovute al gioco del poker. Proprio all'inizio dell'anno i poliziotti hanno denunciato dieci persone per motivi legati al gioco d'azzardo dietro le sbarre.

 

diariodelweb