www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 20/04/2016  -  stampato il 09/12/2016


La Scuola Interforze di Polizia fa un salto di qualitą.Tutte le novitą

La Scuola Interforze di Polizia fa un salto di qualità. Da luogo di formazione per le cinque sigle delle forze dell'ordine (Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corso Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria) si sta trasformando in luogo di ricerca e di elaborazione di proposte. Merito dell'attuale dirigenza della Scuola e del decano del corso di analisi colonnello Alessandro Ferrara che, insieme a i suoi collaboratori, ha promosso una due giorni di riflessione sul tema dell'analisi criminale, come strumento per contrastare il terrorismo e le mafie. Per Mario Caligiuri, che è anche il Direttore del Master in Intelligence dell'Università della Calabria, "l'intelligence è uno strumento oggi più che mai fondamentale per garantire sicurezza e sviluppo alla comunità nazionale e l'analisi rappresenta il cuore pulsante dell'intelligence. Appunto per questo occorre una formazione specifica e avanzata, istituzionalizzando annualmente iniziative del genere". Ha poi proseguito evidenziando l'asimmetria della risposta degli Stati nei confronti delle minacce del terrorismo e della criminalità, con particolare riferimento alla differente procedura di selezione delle rispettive ELITE.

 

Affaritaliani