www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/04/2016  -  stampato il 08/12/2016


Prato.Tenta di introdurre hashish in carcere.donna denunciata dalla Polizia Penitenziaria

 sabato 23 aprile, presso il Penitenziario della “Dogaia di Prato” il personale di Polizia Penitenziaria, con l’ausilio del Gruppo cinofili della Guardia di Finanza, con una importante operazione di Polizia Giudiziaria, hanno denunciato una donna, mentre tentava di introdurre all’interno dei colloqui famigliari involucri di sostanza stupefacente.

La droga, hashish in questo caso, era ingegnosamente celata nelle parti intime, magari stratagemma già utilizzato in precedenti occasioni, pronta per essere ceduta durante il colloquio. Ma questa volta, evidentemente qualcosa non ha funzionato, grazie all’intuizione del personale addetto alla vigilanza che, notava atteggiamenti sospetti e quindi intensificava i controlli, trovando così la droga addosso alla signora.

La persona, parente del detenuto, è stata denunciata a piede libero, per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti, aggravato dal tentativo di introduzione in carcere.

 

gonews