www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/05/2016  -  stampato il 05/12/2016


Morte di Marco Pannella, il cordoglio del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria

“Il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE piange la scomparsa di Marco Pannella, uomo ed esponente politico tra i pochi veramente vicini alle criticità diffuse delle carceri italiane e del personale di Polizia Penitenziaria che in esse lavorano. Pannella andava in carcere e non guardava solamente alle condizioni in cui vivevano i detenuti: si preoccupava di vedere anche come lavoravano e vivevano gli Agenti di Polizia Penitenziaria. E’ per questo che lo abbiamo apprezzato nel corso della sua lunga vita politica, è per questo che spesso e volentieri lo abbiamo avuto ospite di nostri ospiti e convegni a portare la sua testimonianza sulle nostre patrie galere. Non si è mai così distanti da chi si immagina opposto a noi: si è, anzi, più vicini. Ciao Marco: gli amici del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE ti salutano e ricordano in te la tenacia e la caparbietà di un uomo politico che alle chiacchiere, almeno rispetto ai problemi delle carceri, ha preferito i fatti e gli atti concreti”.

Lo dichiara Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

Agenparl