www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 19/06/2016  -  stampato il 10/12/2016


Capo della Polizia Gabrielli: carceri sono luogo privilegiato del radicalismo islamico

"Il luogo privilegiato" per il radicalismo, e quindi per il terrorismo, è rappresentato dalle carceri, "e se non cogliessimo questa peculiarità e non creassimo un sistema armonico ci perderemmo per strada molte opportunità di costruire un percorso di prevenzione".

Queste le parole del nuovo capo della polizia, prefetto Franco Gabrielli, che - intervenendo alla cerimonia di chiusura dell'anno accademico 2015-2016 della Scuola di Perfezionamento delle forze di polizia - ha aggiunto: "Il fatto che l'Italia non sia stata, a differenza di altri Paesi, bersaglio di attentati terroristici di matrice fondamentalista è solo frutto di una congiuntura temporale favorevole, è solo per questo che non è stata toccata". "Pertanto - ha ribadito Gabrielli - ancor più importante il lavoro di prevenzione di un fenomeno che per molti anni caratterizzerà la nostra esistenza".

Nel suo intervento, inoltre, Gabrielli ha sottolineato che la Scuola di Perfezionamento costituisce una ulteriore occasione di "arricchimento dell'esperienza professionale" per i suoi partecipanti, a partire dal fatto che sia una scuola interforze di polizia. Ed ha ricordato per l'appunto che, come prefetto di Roma, uno degli elementi più significativi "è stata la grande sintonia trovata nel contesto delle forze di polizia" che ha coordinato e con le quali ha lavorato. "Questa è la vera ricchezza, queste articolazioni delle forze territoriali davano senso e compiuta espressione del lavoro".

Ansa