www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 29/08/2016  -  stampato il 05/12/2016


Arrestato Agente penitenziario in servizio a Bologna per atti persecutori nei confronti della moglie

Da circa un anno perseguitava l'ex moglie, con continue telefonate dove l'accusava di avere una relazione con un altro.

L'uomo, 47 anni, campano, agente penitenziario presso il carcere di Bologna, e' stato arrestato dalla questura bolognese in seguito all'ordinanza cautelare emessa dal gip. Il provvedimento e' scattato perche' l'uomo, nonostante il divieto di avvicinamento, non aveva interrotto la propria condotta persecutoria.

AGI