www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 31/08/2016  -  stampato il 09/12/2016


Detenuta non rientra in carcere dal lavoro: rom italiana ricercata per evasione

Ha approfittato del permesso di lavoro esterno per evadere dal carcere di Bollate dove stava scontando una condanna definitiva per furti e altri reati con fine pena previsto nel 2015. La donna, Jessica Stojanovic, 29 anni, rom italiana (è originaria di Vimercate, centro della bassa Brianza) è ora ricercata per evasione.

Ieri mattina, come di consueto, ha lasciato il penitenziario per recarsi a lavorare in un'azienda di Cologno Monzese. La sera, però, non è rientrata in carcere. Così sono scattate le ricerche coordinate dal pm di Milano, Paola Pirotta. In passato la donna, con diversi precedenti per furti, possesso ingiustificato di grimaldelli e utilizzo di atti falsificati, si era già resa protagonista di un'altra evasione.

askanews.it