www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 09/09/2016  -  stampato il 03/12/2016


Poliziotto si spara ad una spalla con pistola d''ordinanza: aveva sentito dei rumori in giardino

Agente di polizia si spara per errore: sente dei rumori, prende la pistola e un proiettile gli trapassa una spalla. Il colpo è partito dalla sua stessa pistola ed il proiettile gli si è conficcato in una spalla. Una brutta ferita, che ha reso necessario un delicatointervento chirurgico. 

All'origine di tutto alcuni rumori sospetti che l'uomo, un agente dellaPolizia Penitenziaria, in quel momento fuori servizio, avrebbe sentito nottetempo fuori dalla propria casa, al punto da temere che vi fosse qualche ladro in azione. Per questo è andato a prendere la sua pistola ed è uscito con l'arma in pugno. È a questo punto che sarebbe accidentalmente esploso il proiettile.

corriereadriatico.it