www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/10/2010  -  stampato il 26/09/2017


Aggredito agente penitenziaria da detenuto al carcere di Ivrea

Ieri un assistente della polizia penitenziaria di Ivrea (To) di 36 anni è stato aggredito da un detenuto.L'episodio è accaduto introno alle 14 e 30. I poliziotti stavano trasferendo un gruppo di detenuti dal primo al terzo piano della struttura, ma il 26enne si è opposto. Prima si è aggrappato ai cancelli del piano terra, poi, quando è stato accompagnato in una saletta vicino all'infermeria, ha iniziato a sbattere la testa contro il muro e poi ha tirato una testata a un agente in pieno viso. Al poliziotto è stata riscontrata un'inclinazione del setto nasale la prognosi è di 10 giorni.

Fonte: virgilio.it