www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 21/09/2016  -  stampato il 07/12/2016


Detenuto lancia oggetti contro gli altri: salvato dal linciaggio da 30 Poliziotti penitenziari

Nella giornata di ieri, nel carcere di Salerno, nell’area delle attività ricreative, un detenuto ha lanciato oggetti contro gli altri carcerati. Di origini magrebine il detenuto, in preda ad un raptus, ha iniziato a scagliare gli arredi da bagno contro le altre persone presenti nell’istituto, che hanno reagito.

Il rischio di linciaggio era imminente e solo grazie al tempestivo intervento di 30 agenti di Polizia Penitenziaria ciò è stato impedito. Il sovraffollamento delle carceri e la mancanza del numero adeguato di personale stanno creando forti tensioni tra i detenuti e rendendo più difficile il lavoro degli agenti di Polizia Penitenziaria.

zerottonove.it