www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 10/11/2010  -  stampato il 07/12/2016


Ubriaco aggredisce una ragazza in un bar Lo fermano gli agenti della penitenziaria

CAMPO NELL'ELBA.Si aggirava all'interno di un locale di Marina di Campo, nella notte tra sabato e domenica, completamente ubriaco, importunando gli avventori. Tra questi una delle ragazze che lavora nel locale intervenuta per calmare l'uomo, un cinquantenne elbano. Ma la situazione è degenerata e così sono dovuti entrare in azione tre agenti della polizia penitenziaria di Porto Azzurro, che in quel momento si trovavano all'interno del locale, fuori servizio, per passare una serata con gli amici. Un intervento provvidenziale che l'uomo, in stato confusionale, evidentemente non ha gradito. Gli agenti si sono qualificati, hanno invitato l'uomo a stare calmo e a uscire dal locale. Ma il cinquantenne ha reagito con violenza colpendo con calci due degli agenti, il primo in pieno visto e l'altro ad una mano. I poliziotti sono comunque riusciti ad avere ragione del cinquantenne e, una volta fermato, hanno allertato sia il 112, per avere un maggiore supporto sul posto da parte dei carabinieri, che il 118 per le successive cure in ospedale. L'aggressore dovrà probabilmente rispondere dei reati di lesioni, resistenza ed oltraggio al pubblico ufficiale.

Fonte: il tirreno