www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 20/04/2017  -  stampato il 19/11/2017


Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

Avrebbe ordinato a un detenuto di smontare un condizionatore, una scusa per entrare in possesso del rame che c'era all'interno e rubarlo. Un assistente capo della Polizia Penitenziaria, in forza alla casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, rischia una denuncia per furto, peculato e danneggiamento.
    L'episodio si sarebbe verificato il giorno di Pasqua.
    L'assistente capo sarebbe stato sorpreso, e fermato, dagli stessi colleghi della Polizia Penitenziaria. Le indagini per fare luce sulla vicenda sono tuttora in corso.

 

ansa