www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 01/12/2010  -  stampato il 11/12/2016


Mafia: sindaco pd cernusco, felice che riina jr resti in carcere

Il sindaco del Pd di Cernusco sul Naviglio non nasconde la propria soddisfazione per la decisione della prima sezione della Corte di Cassazione che, confermando un'ordinanza del Tribunale di sorveglianza di Venezia, ha stabilito la permanenza in carcere per Giuseppe Salvatore Riina che quindi dovra' scontare per intero la pena. Una sentenza che coinvolge la citta' del milanese perche' nel 2008, il legale di Riina aveva pubblicizzato la scelta del suo assistito di lasciare la Sicilia e di andare a vivere a Cernusco sul Naviglio, dove un imprenditore si era dichiarato pronto ad assumerlo. "Trovo assolutamente positivo - ha detto il primo cittadino Eugenio Alberto Comencini - che un soggetto del genere non venga lasciato libero. La nostra citta' non e' mai stata lambita da vicende riguardanti la mafia e siamo impegnati nella difesa del territorio perche' non ci siano infiltrazioni.  Non vorrei - ha concluso - che dopo tanti sforzi ci trovassimo con una sorpresa; ero felice del ritorno in carcere, lo sono oggi alla notizia che ci restera'".

Fonte: agi.it