www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 01/12/2010  -  stampato il 08/12/2016


Milano San Vittore, traduzioni a rischio per mezzi rotti

Per le traduzioni ogni giorno occorrono, solo per il penitenziario di San Vittore a Milano, dai dieci ai quindici automezzi per i novanta detenuti che mediamente ogni giorno sono nelle aule di giustizia, ma da qualche giorno ci sono solo due furgoni e due pullman, perché gli altri mezzi sono ricoverati in officina in attesa di riparazioni che non possono essere effettuate causa l'esaurimento dei fondi assegnati: è chiaro che in questa situazione si va verso la paralisi e potrebbero saltare molti processi, d'altro canto tempo fa era già successo ad Opera".

Fonte: http://notizie.virgilio.it