www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 07/12/2010  -  stampato il 03/12/2016


FVG: trasporti, rinnovata libera circolazione forze ordine treni

La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, sulla base di un provvedimento dell'assessore regionale alla Viabilita' e Trasporti Riccardo Riccardi, ha deciso di confermare anche per il prossimo anno la sperimentazione della libera circolazione delle forze dell'Ordine sui treni regionali. "Per la Regione, di fatto, si tratta di una spesa di 100mila euro - segnala Riccardi -, ma crediamo che pendolari, studenti e lo stesso personale ferroviario gradiscano questo servizio, che viene a rispondere alla giusta esigenza di una maggior sicurezza del passeggero sui nostri treni". La sperimentazione della libera circolazione sara' dunque prorogata anche dopo il 13 dicembre (data dell'entrata in vigore dell'orario ferroviario invernale) e sino al 30 giugno 2011. Beneficiari del provvedimento sono gli agenti e gli ufficiali di Pubblica Sicurezza, gli appartenenti all'Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Polizia penitenziaria, del Corpo della Guardia di finanza, delle Capitanerie di porto, del Corpo forestale dello Stato e regionale e delle Polizie locali (nell'ambito del proprio territorio comunale), siano essi in divisa o dotati di tesserino di riconoscimento rilasciato dai rispettivi comandi.

Fonte: agi.it