www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 18/12/2010  -  stampato il 28/02/2017


Napolitano a agenti penitenziari: operate in contesto reso difficile da sovraffollamento

Roma- gli appartenenti al Corpo della polizia penitenziaria "operano in un contesto reso oggi ancora piu' difficile e problematico dal sovraffollamento degli istituti". Lo afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel messaggio inviato al capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, Franco Ionta, e a tutti gli appartenenti del Corpo della polizia penitenziaria, in occasione della cerimonia di celebrazione del ventennale della riforma del Corpo.

Fonte. adnkronos.com