www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/01/2011  -  stampato il 10/12/2016


Sulmona, detenuto colto da raptus distrugge cella ospedale

SULMONA – Ha distrutto la cella dell’ospedale del Santissima Annunziata dove era stato ricoverato in attesa di un intervento. Fautore del raptus è stato un detenuto del supercarcere di via Lamaccio.L’episodio è avvenuto oggi all’ospedale sulmonese, precisamente al piano terra, dove si trova la cella di sicurezza riservata ai detenuti.Ingenti i danni causati: l’allagamento di buona parte del seminterrato dell'ospedale dove si trova la cella e diversi danni agli arredi. A bloccare il detenuto sono intervenuti gli agenti di polizia penitenziaria in servizio in quel momento. Ad aiutarli i medici e gli infermieri, che, con molta pazienza, lo hanno convinto a farsi operare. Red.

Fonte: rete5.tv