www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 28/04/2011  -  stampato il 29/06/2017


Dopo la maxi evasione in Afghanistan stato arrestato il Direttore e otto agenti della sicurezza del carcere di Kandahar.

Il direttore e sette poliziotti penitenziari  della prigione di Kandahar sono  stati arrestati dopo la fuga di quasi 500 detenuti, molti dei quali talebani, attraverso un tunnel scavato per cinque mesi.

Il portavoce del governo, Zalmay Ayubi, ha confermato che un certo numero di persone sono state arrestate, senza però rivelarne l’identità.
Ma altre fonti locali affermano che tra gli arrestati c’è proprio il direttore del carcere, generale Ghulam Dastgir Mayar, e sette suoi collaboratori che presto saranno trasferiti a Kabul per essere interrogati.
La decisione di arrestare gli otto sarebbe stata presa dopo che autorevoli funzionari del Ministero della Giustizia hanno avanzato fondati sospetti di complicità sui membri dei servizi di sicurezza della prigione che avrebbero facilitato la fuga dei talebani.