www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/05/2011  -  stampato il 10/12/2016


Venezuela: detenuti prima sequestrano e poi liberano direttore carcere e 14 guardie in ostaggio.

I prigionieri di un carcere di Caracas, in Venezuela, hanno preso in ostaggio e poi liberato dopo un giorno il direttore del complesso e 14 guardie. Lo riferisce un comunicato del governo, in cui si apprende che gli ostaggi sono stati rilasciati dopo la promessa del governo di indagare sui presunti abusi subìti dai detenuti. Il direttore del servizio penitenziario nazionale, Consuelo Cerrada, ha spiegato che i prigionieri chiedevano di rimuovere gli ufficiali dal loro ruolo a seguito di un episodio in cui gli agenti avrebbero maltrattato alcuni detenuti che dovevano presentarsi a processo.