www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/09/2011  -  stampato il 11/12/2016


Ancora un punto con rammarico per l'Astrea di Fazzini

Campionato Serie D – LND 2011/2012 (girone G) – 4^ giornata (4^ andata) – Genzano, 25/09/2011

CYNTHIA - ASTREA  1-1 

CYNTHIA (4-4-2): Boccolini , Sablone , Ca­scini, (15' st Cammarota) ,Miale, Ramdane , De Angelis, (29' st Marchetti), Pesoli , Viviano, Balsamo, Cristin, Miccichè,(33' st Franceschi). A disp.: Cimini, Zino, Talevi, Casciotti. All. Scarfini. 
ASTREA (4-4-2): Longobardi , Bauco, Sannibale, Ugolini,Briotti, Gaeta, (44' st Aglitti), Mollo ,Battisti, Bosi (20' st Remedi),Simonetta, Giun­toli . A disp.: Busico, Ripa, De Santis, Bel­lini, Narcisi. All. Fazzini (squalificato, in pan­china Di Luca). 

ARBITRO: Vitulano di Livorno
MARCATORI: 2' st Giuntoli (A), 39' st France­schi (C). 
NOTE: ammoniti Viviano e Longobardi,al 42' st espulso Balsamo (C)  per doppia ammonizione e al 43' st Ramdame (C) per proteste, 400 spettatori circa. Angoli 4 a 4 . 

Astrea bella, reduce dalla prova vincente e convincente di Coppa Italia che però non riesce a portare a casa i tre punti contro un Cynthia praticamente dimesso per tutto il primo tempo (un solo tiro verso la nostra porta nel primo tempo da parte di Cristin al 19’) e divenuto coraggioso nella ripresa solo per non essere riusciti i biancoazzurri a chiudere il match. Una gara fotocopia di quella con il Monterotondo della scorsa domenica a Casal del Marmo per certi versi, ma almeno qui, tra rammarichi e rimpianti un punticino, che va comunque stretto è stato messo in cascina.

Prima occasione da gol al 12’ pt, Bauco da avvio all’azione dal centrocampo appoggiando per  Simonetta, tra questo e Giuntoli una serie di passaggi che si è conclusa con il cross finale in area di Simonetta proprio verso Giuntoli che questi da posizione favorevolissima,  di fronte a Boccolini, ha sparato alto.

Di nuovo Simonetta protagonista al 25’ pt, intercettando un lancio lungo di Bauco in area di testa, concludendo  però troppo centralmente per sorprendere l’estremo difensore avversario.

Al 38’pt ancora Giuntoli, aiutato da Battisti vincente su un rimpallo, fallisce la rete. Lo stesso farà di nuovo Simonetta al 40’ pt ed il primo tempo si chiude così.

Nella ripresa al 2’pt  arriva il vantaggio dei nostri grazie ad un ottimo tiro di Briotti che Giuntoli stavolta non sbaglia  a spedire in rete  di testa sotto il sette. Buona prova anche per Longobardi che salva provvidenzialmente in più occasioni. La più ghiotta dei padroni di casa su cui ha trattenuto sicuro al 7’ st : la punizione insidiosa e potente di Balsamo  dalla trequarti.

Da questo momento in poi l’Astrea si è accorciata molto e si è sostanzialmente spenta rispetto ai primi 45’. Il Cynthia ha preso conseguentemente coraggio guadagnando tra l’altro una serie di corner ravvicinati. Proprio da uno di questi matura l’uno a uno definitivo: Miccichè per Franceschi dalla bandierina a sinistra di Longobardi gli serve la soluzione comoda per una zuccata vincente al 40’ st che chiude così la partita.

Nel campionato juniores 1 a 1 dei ragazzi di Miracapillo contro la Compagine del Civitavecchia.

Continuano invece le amichevoli di avvicinamento al campionato di giovanissimi ed allievi: contro il Fregene i giovanissimi di Capozzi perdono di misura per 1 a 0 così come gli allievi di Sambucini, ma dopo una buona prova, per 3 a 2.