www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 23/02/2012  -  stampato il 06/12/2016


Un altro punto prezioso contro il Budoni in un match pareggiato a reti inviolate

 Campionato Serie D- LND 2011/2012 (girone G) – Recupero della 22^ giornata (5^ritorno) – Ostia, 22/02/2012

 
ASTREA-BUDONI 0-0
 

Astrea: Longobardi, Briotti, Mollo, Sannibale, Cipriani, Gramacci (30’ st Bosi), Battisti, Di Iorio (25’ st Simonetta), Giuntoli, Bellini. All. Fazzini

Budoni: Capello, Farris, Monaco, Gangitano,Nnamani,Sgugugia, Sandu (29’st Zela), Gavioli, Pau, Sias, Secchi. All. Bacciu

Arbitro: Buonocore di Nola

Note: Ammonito Di Iorio (A), Angoli 6 a 3 per il Budoni, recupero 1’ pt 3’ st

 

Nella gara di recupero della 22’ giornata di campionato, rinviata per neve il 12 febbraio scorso, all’Astrea di Fazzini a quota 34 non riesce l’operazione aggancio del Budoni a quota 37. Un punto per parte in una gara equilibrata, forse al limite dell’attendismo ad oltranza a tratti, finita a reti inviolate, dopo novanta minuti in cui l’Astrea ha comunque consolidato la sua quinta piazza in solitaria, distanziando il Fidene col quale era appaiata a quota 34 prima del punto ottenuto dopo questo pareggio casalingo.  La prima azione  utile del match si è avuta al 7’ pt per gli ospiti, a seguito di un passaggio tra i nostri sulla trequarti di campo intercettato in corsa da Pau, che ha concluso verso lo specchio coperto da Longobardi spedendo di poco a lato. Al 24’ pt dopo il corner battuto da Sias, Farris ha provato a concludere di testa centralmente ma Longobardi ha trattenuto sicuro. Al 38’ pt Battisti ha sfruttato la sponda di Di Iorio su una rimessa in gioco da fallo laterale in area del Budoni, ma la sua conclusione ha oltrepassato di poco la traversa.

Nella ripresa, al 10’ st, poco dopo la linea di centrocampo  Farris ha sfiorato il colpaccio con una soluzione potentissima in porta, non precisa di poco ,  con l’Astrea ancora salva. Al 15’ st Giuntoli in area del Budoni si  è smarcato abilmente di tre avversari  ma purtroppo non ha trovato la porta al momento di concludere. Al 43’ st su una rimessa di Gangitano in area dell’Astrea Pau  ha sfiorato un eurogol con una mezza rovesciata fortunatamente finita fuori. Al 45’ st ancora Giuntoli protagonista nel colpire di testa su cross di Briotti. Ma il match si concluderà così, a reti inviolate attendendo la gara  di domenica prossima a Casal del Marmo, in cui i biancoazzurri saranno opposti al Pomigliano, attualmente tre punti sotto l’Astrea, ma assolutamente da non sottovalutare.