www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 05/04/2012  -  stampato il 10/12/2016


Birra Moretti ... e sai cosa bevi !

Ve la ricordate la frase : “Birra … e sai cosa bevi! Meditate, gente, meditate”?
Era il 1980 e Renzo Arbore, testimonial della birra in Italia, invitava gli italiani a fidarsi della bontà e della genuinità di questa bevanda.
Qualche anno più tardi, ricordo uno spot della Birra Moretti, che diceva: “Birra Moretti. Il gusto della sincerità.”

La Birra Moretti è stata un'azienda italiana specializzata nella produzione di birra. Venne fondata nel 1859 ad Udine da Luigi Moretti. Nel 1996 è stata venduta alla società olandese Heineken, che ha poi ceduto l'originale stabilimento produttivo di Udine e che ora detiene il marchio Moretti. La Birra Moretti è una delle birre più vendute in Italia ed è discretamente famosa anche all'estero.

Nel 1942 il Commendatore Lao Menazzi Moretti vide un simpatico vecchietto baffuto seduto ad un tavolino di una trattoria di Udine. Il Commendatore, pensando che l'uomo rappresentasse bene la sua birra, gli chiese il permesso di fotografarlo e quale ricompensa volesse.
 “Cal mi dedi di bevi, mi baste” – rispose l'uomo in lingua friulana, ovvero “Mi dia da bere, a me basta”.
Le foto diventarono un cartellone pubblicitario che comparve in tutti i locali d'Italia e da esso è nata la famosa etichetta. Nel corso degli anni, il Baffo è stato interpretato da vari attori; il volto più noto è stato quello del celebre attore e doppiatore Marcello Tusco, sostituito dopo la sua improvvisa scomparsa da Orso Maria Guerrini.

La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica  di amidacee, tra cui quella più usata è il malto d'orzo, ma anche il frumento, il mais e il riso, solitamente in combinazione con l'orzo.
Per produrre la birra, il malto viene immerso in acqua calda, quindi  viene impiegato un lievito che dà inizio alla fermentazione e porta alla formazione di alcool, unitamente ad anidride carbonica.
In questo processo si utilizzano ingredienti, tradizioni e metodi produttivi variabili che producono birre diverse come la ale, la lager o altre birre a fermentazione spontanea.

Perché racconto tutto ciò ?
Soltanto per sottolineare che anche la birra è una cosa seria ...
Anche la birra, che sia Moretti o di qualsiasi altra marca, è una bevanda che va fatta e trattata con serietà e, soprattutto, con impegno.
A buon intenditor, poche parole.

Tutto il resto sono solo chiacchiere e distintivo ... chiacchiere e distintivo. 

P.S.
Nei primi anni ottanta ricordo una bella canzone rap che diceva:
 
[...] quando la sete chiama grida birra a voce alta!
ne beviamo fiumi, è lei che ci ribalta!
birra, e sai cosa bevi, e se ne bevi tanta non ti reggi più in piedi [...]