www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/07/2012  -  stampato il 09/12/2016


Suicidi nella Polizia Penitenziaria: Le Commissioni studiano, i colleghi muoiono

Mi rendo conto che l’idea era di un ex Capo DAP, tale Franco Ionta, e mi rendo pure conto che non era un’idea originale in quanto un altro ex Capo DAP, tale Ettore Ferrara, prima di lui, aveva preso in considerazione il fenomeno dei suicidi tra gli appartenenti alla Polizia Penitenziaria, ma  quanti altri suicidi tra poliziotti penitenziari dovremo sentire, leggere, scrivere e parlare prima che le Signorie Loro si degneranno di volgere lo sguardo dalla parte della Polizia Penitenziaria (che non è composta solo di autisti, portaborse e segretari zelanti, sappiatelo) e avranno la grazia di mettere in atto qualcosa di concreto per arginare “l’increscioso” fenomeno?

L’ultimo Gruppo di Studio è stato istituito con l’ordine di servizio n. 1067 del 2 dicembre 2011 a firma di Franco Ionta (allora era il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria). L'esatta dicitura è: Commissione per lo studio del fenomeno dei suicidi del personale e per la formulazione di proposte tese alla definizione di un'omogenea strategia per la prevenzione del rischio derivante da stress da lavoro correlato o da altri fattori.

Presidente
Dott.ssa Simonetta MATONE – Vice Capo del Dipartimento
 
Componenti:
Prof. Paolo GIRARDI - Ordinario di Psichiatria Facoltà di Medicina e Psicologia, Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Dr. Maurizio POMPILI - Psichiatra - Facoltà di Medicina e Psicologia, Università degli Studi di Roma La Sapienza - rappresentante italiano dell’International Association for Suicide Prevention
Gen. Brig. Alfonso MATTIELLO – Direttore GOM (attualmente non riveste più tale incarico)
Dr. Pietro BUFFA - Direttore CC Torino (attualmente non riveste più tale incarico)
Dr.ssa Assunta BORZACCHIELLO - Direttore Ufficio Stampa e Relazioni Esterne
Commissario Massimo CARDILLI - Comandante di Reparto CC Rebibbia
Vice Sovrintendente Dario SAGLIOCCHI - CC Roma "Regina Coeli"
 
Segretario
Assistente Loredana BERNARDI - Ufficio Ispettivo e del Controllo 
 
Siccome l’ordine di servizio diceva che “La Commissione terminerà i lavori entro il 31 marzo 2012”, e siccome i suicidi tra le fila degli appartenenti alla Polizia Penitenziaria continuano a verificarsi con una frequenza drammaticamente “preoccupante”, sarebbe davvero urgente sapere se anche questo gruppo di lavoro è una ulteriore “presa per i fondelli”, oppure se le Signorie Loro sono pervenute a qualche conclusione e/o determinazione.
 
Sarebbe soprattutto auspicabile un colpo battuto da parte del Commissario della Polizia Penitenziaria, quale segno tangibile di vicinanza da parte dei nostri vertici in uniforme.
 
Si coglie l’occasione, per rinnovare atti di viva considerazione a tutte le Signorie Loro.

 

Leggi anche: Per fortuna che il Guppo di Lavoro c'è!

Leggi anche: In memoria di tutti i colleghi della Polizia Penitenziaria che si sono tolti la vita 

Leggi anche: Togliamo la pistola alla Polizia Penitenziaria

Leggi anche: L’ex Capo DAP Ettore Ferrara era un incapace?

Leggi anche: Un suicidio al mese!

Leggi anche: I colleghi si suicidano e al DAP il Dirigenti giocano a fare i giuristi

Leggi anche: Benessere del Personale: un bluff che va avanti dal 2008

Leggi anche: Il fenomeno dei suicidi nella Polizia Penitenziaria: quattro casi in sei mesi

Leggi anche: La circolare sui saluti gerarchici con stretta di mano: della serie "arrivano i Turchi, anzi no, i Bizantini" 

Leggi anche: Alla Signoria Vostra Illustrissima, la mia faccia sotto i vostri piedi

PDF: Circolare Capo DAP "Contrastare il disagio lavorativo del Personale"  luglio 2008 

PDF: Circolare Capo DAP "Misure di contrasto del disagio lavorativo del Personale"  febbraio 2009