www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 03/08/2012  -  stampato il 07/12/2016


Aldo Montano trascina l'Italia della sciabola sul terzo gradino del podio

Più forte degli infortuni, più forte degli avversari, più forte della tensione agonistica alle stelle: nella finale per il bronzo Aldo Montano ha trascinato l'Italia della sciabola maschile a squadre sul terzo gradino del podio, giocandosi l'ultima frazione contro il russo Yakimenko e portando la squadra maschile alla vittoria con il raggiungimento delle 45 stoccate. Il punteggio dice Italia 45, Russia 39. Per il quartetto azzurro composto, oltre che dal nostro sciabolatore livornese delle Fiamme Azzurre anche da Luigi Tarantino, Luigi Samele e Diego Occhiuzzi, una medaglia pesante che si aggiunge al medagliere italiano e porta anche nella fila del gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria, il primo metallo di tutta la spedizione londinese, che speriamo sia solo il primo di una lunga serie. Forza azzurri e forza Fiamme Azzurre!