www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 10/08/2012  -  stampato il 10/12/2016


Vincenzo Mangiacapre regala all' Italia la prima della medaglia del pugilato

La prima medaglia per la boxe italiana alle Olimpiadi di Londra arriva con Vincenzo Mangiacapre. Il campione 23enne delle Fiamme Azzurre, dopo aver battuto ai punti il kazako Daniyar Yeleussinov per 16 a 12, è arrivato in semifinale dove - pur sconfitto dal cubano Roniel Iglesias per 15 a 8 - è riuscito a conquistare la medaglia di bronzo nella categoria dei superleggeri (64 kg). Un bel successo per il pugile originario di Marcianise come il suo compagno delle Fiamme Azzurre Clemente Russo, che permette all'Italia di conquistare la ventesima medaglia di questi Giochi Olimpici e la seconda del Gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria dopo il bronzo a squadre conquistato da Aldo Montano nella sciabola maschile.