www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/11/2009  -  stampato il 09/12/2016


Venezia: inaugurazione del piazzale Cavalieri d’Italia

Si è svolta a Favaro Veneto (Venezia) la cerimonia d’inaugurazione del Piazzale Cavalieri della Repubblica Italiana.

Si tratta del primo spazio in Italia dedicato ai Cavalieri della Repubblica; al centro del nuovo Piazzale è stato collocato un monumento creato dall’artista Giorgio Bortoli (socio della sezione Anppe - Venezia ) in onore dell’intitolazione. L’opera, alta 2,70 metri per una larghezza di 1,35 metri, è realizzata in acciaio su base di cemento e marmo e raffigura un cavallo rampante riprodotto in tre sagome affiancate l’una all’altra, che si ispirano ai cavallini lignei settecenteschi che ornavano le scuderie di Villa Pisani a Stra. Il monumento riproduce un’impressione di dinamismo e velocità che si accompagna alla nobiltà di posa dell’animale.

Alla cerimonia, svoltasi sotto la pioggia, erano presenti parecchie Associazioni d’arma, una rappresentanza dell’Anppe, dei Lagunari e dei Carabinieri. Dopo l’alzabandiera e la benedizione impartita dal parroco di Tessera, hanno preso la parola le autorità intervenute che hanno elogiato il lavoro effettuato dal Maestro Bortoli e la funzione sociale che l’Unione dei Cavalieri d’Italia svolge nei confronti dei ceti più bisognosi.