www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 25/11/2009  -  stampato il 10/12/2016


Roma: importante operazione del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria

E’ stato riconsegnato a seguito di estradizione tra Autorità italiane e spagnole un noto narcotrafficante italiano scarcerato per errore il 16 giugno dalla Casa Circondariale di Pesaro.

E’ stato consegnato presso lo scalo aeroportuale di Roma Fiumicino nelle mani del personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria che ha portato avanti le indagini.

Il Pubblico Ministero di Nocera Inferiore ha disposto che l’estradato fosse consegnato al personale del N.I.C. delegandolo all’esecuzione materiale del provvedimento restrittivo a seguito delle complesse indagini portate avanti dal medesimo organismo investigativo. Le attività di intelligence poste in essere dal Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria con le Autorità spagnole ha permesso di giungere in tempi brevissimi alla cattura del ricercato che termina la sua latitanza facendo rientro nel territorio italiano con la consegna nelle mani del personale del NIC che lo ha assicurato nuovamente alla giustizia.