www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 01/03/2013  -  stampato il 04/12/2016


Omicidio Bastianelli: l’assassino ai domiciliari, estate al mare e capodanno a ballare. Nessuno si indigna ?

Un uomo (un uomo?) ne uccide un altro, il nostro collega Assistente Capo Rossano Bastianelli, perché lo esortava ad andare più piano con la sua macchina sul vialetto comune di casa.

L'omicida viene condannato a 21 anni di reclusione.

Un altro uomo, un Giudice d'appello, considera quell'esortazione una "grave provocazione" e riduce la pena  a 16 anni.

L'omicida viene ammesso, fin da subito, agli arresti domiciliari e - caso più unico che raro - nel mese di agosto gli viene autorizzato lo spostamento alla casa al mare.

Una donna, la cognata della vittima, sorprende l'omicida in un locale intento a festeggiare l'arrivo del nuovo anno nel veglione di Capodanno. La donna ha prontamente avvisato i Carabinieri che sono subito accorsi, verificando che l'omicida si era sottratto ai suoi obblighi.

Nonostante questo, l'omicida del nostro collega torna alla detenzione a casa sua.

Aspettavamo il commento di qualche "garantista" per eccellenza, qualcuno di quelli con la schiuma alla bocca e la Costituzione in mano (ma solo un comma dell'art. 27), quelli che fanno lo sciopero della fame e della sete...

Aspettavamo, magari, una presa di posizione da parte dell'amministrazione penitenziaria (quella che dovrebbe essere il vertice del Corpo) ...

Il Ministro degli Interni Cancellieri che ha rinnovato il contratto dei braccialetti elettronici (inutilizzati) con la Telecom per svariati milioni di euro? Il ministro Cancellieri in conflitto di interessi? (MicroMega) - Cancellieri contro Severino?Si scontrano sui braccialetti Poi la smentita: "C'è intesa" (Il Giornale) - Braccialetti elettronici, in dieci anni 80 milioni per controllare 14 detenuti (Il Fatto Quotidiano)

E' mai possibile che nessuno, ma proprio nessuno (a parte il Sappe) spende due parole per indignarsi a tutela della Polizia Penitenziaria e di un suo appartenente che è stato barbaramente assassinato ?

Il collega Bastianelli è stato ucciso per futili motivi (ha lasciato moglie e due figli) e il suo assassino se ne sta a casa sua, si sposta l'estate al mare e se ne va a ballare al veglione di capodanno!

E' questa la giustizia ?????