www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 15/01/2013  -  stampato il 10/12/2016


Quiz a premi per conoscere l'autore della geniale trovata architettonica del manufatto presso il DAP

Il Piano Carceri procede a passo spedito e di giorno in giorno vengono ultimati i lavori, anche nei minimi dettagli come la definitiva destinazione d'uso dell'oggetto misterioso collocato al DAP di cui avevamo già parlato in un apposito concorso a premi: "Quiz a premio: indovina cos’è l’oggetto misterioso al piano terra del DAP"

Ebbene, contro ogni più fantasiosa previsione che i partecipanti al concorso hanno voluto inviarci, l'oggetto misterioso non è altro che...

 

UN FANTASTICO PORTA-VASI (NON DA NOTTE)

Oggetto misterioso del DAP: un porta vasi

Confronta con l'anteprima di qualche mese fa...

Noterete l'eleganza e la leggiadria che l'utilizzo attuale diffonde nel DAP (e in tutte le sedi periferiche dell'amministrazione penitenziaria). Un esempio mirabile di come spendere al meglio i soldi della collettività e di come un (apparentemente) semplice manufatto, possa in realtà sprigionare felicità e rilassatezza nelle persone che hanno la fortuna di passarvici vicino.

L'intero progetto architettonico in realtà ha avuto i suoi momenti difficili. Non pochi sono stati gli impedimenti, gli ostacoli, i bastoni tra le ruote che non meglio identificati personaggi hanno teso per ostacolarne la completa realizzazione.

Non da ultimo l'icredibile ostinazione del "Cartello" dei produttori di vasi per piante ornamentali che non hanno voluto venire incontro alle esigenze di un'amministrazione tesa verso il progresso e l'efficienza. Ma gli architetti consulenti esterni, membri dell'apposito gruppo di lavoro che evidentemente è stato indetto per l'occasione (è chiaro a tutti che una soluzione del genere è frutto di un'opera collegiale perché non esiste al mondo una singola persona in grado di concepire tutto ciò fin nei minimi dettagli), hanno saputo affrontare ogni sfida e sono riusciti a trovare la seguente soluzione (vedi foto sotto) che vi presentiamo per permettervi di copiarla per le vostre esigenze casalinghe.

 

LA SOLUZIONE!!!

Soluzione architettonica Piano Carceri

La soluzione trovata, ha permesso un ingente risparmio di soldi che invece sarebbero stati necessari per la movimentazione-terra, utile a riempire l'intero manufatto. Non solo. Tutto ciò ha determinato un conseguente risparmio nel costo dell'acqua necessaria a mantenere in vita le grazione piante ... e sappiamo tutti quanto le carceri in Italia sono indietro con il pagamento delle bollette dell'acqua. E' giusto quindi che il DAP dia il buon esempio!

 

IL QUIZ DI OGGI: CHI HA DATO IMPULSO A TUTTO CIO'

Chi è il responsabile di una tale mirabile trovata architettonica?

A) Un alieno venuto da un altro pianeta per aiutarci come nel caso delle Piramidi?

B) La Ditta addetta alla manutenzione che non riesce a riparare (e quindi vuole farsi perdonare) l'ex 'ascensore privato di Franco Ionta che è fermo da quando ha lasciato il DAP?

C) Topo Gigio? 

Queste sono solo alcune delle possibili soluzioni che ognnuno potrà inviare tramite i commenti a questa pagina!