www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 14/02/2013  -  stampato il 08/12/2016


BeneDUCE candidato al Senato: comunque vada sarà un …

“Comunque vada sarà un successo”, così recitava un vecchio adagio del comico Piero Chiambretti. Invece in casa Osapp sembra che le questioni accantonate da sempre stiano prendendo quota proprio ora.

Che ne sarà dell’ex Segretario Genarale BeneDUCE al suo rientro nel SUO sindacato? Ritroverà il suo trono indiscusso, oppure i suoi due/tre “colonnelli” che nel frattempo hanno finalmente assaporato un po’ di potere, cercheranno di rifilare la spallata finale?

E la base? Ogni singolo iscritto si sarà reso conto nel frattempo di quanto conta la sua opinione? Inizierà a comprendere perché in tanti anni di vita del SUO sindacato il nostro BeneDUCE non ha mai concluso un congresso che legittimasse la sua leadership con un’elezione democratica?

I suoi sudditi/iscritti, avranno iniziato nel frattempo a capire chi è che pensava di guadagnarci da questa candidatura? Davvero è stata una candidatura per la Polizia Penitenziaria? E meno male… Dopo le “sparate” di Cucchi e Torrealta, meno male che c’era “uno di noi” nel partito di Ingroia a “difenderci”, altrimenti che altro avrebbero potuto dire?

Non ci resta che rimanere alla finestra a vedere che fine farà l'ex SECONDO, ora TERZO sindacato della Polizia Penitenziaria.