www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 02/07/2013  -  stampato il 05/12/2016


Ground Eugene Zero

 

 

Un cappello da baseball, uno zuccotto, un panama, una paglietta … un borsalino, una tuba, un cilindro … magari anche solo una bandana, ma nelle assolate domeniche di giugno conviene sempre coprirsi la testa per evitare pericolosi colpi di sole.
L’insolazione, d’estate, è sempre in agguato … soprattutto per quei cervelli già di per sé al limite della friggitura.
Purtroppo, qualcuno non si è curato di queste elementari regole di prevenzione e ha mandato in pappa il suo povero cervelletto .
Ground Zero non è soltanto il nome che è stato dato al luogo dove sorgevano le Torri Gemelle, ma è il termine con il quale si indica l'epicentro di una esplosione atomica.
Ebbene, pare sia stato individuato un Ground Zero sulla “capa tosta” di un segretario sindacale, causato da una esplosione atomica del cervelletto a seguito di un colpo di calore subìto in una assolata domenica di giugno.
In effetti, Ground Eugene Zero ha manifestato sul proprio blog chiari segni di squilibrio, pare per essersi esposto (per sua manifesta confessione) ad “una assolata domenica d’estate”.
Come nel Sogno di una notte di mezza estate del Bardo, Ground Eugene Zero ha avuto visioni di fate , di elfi e di uomini con la testa d’asino … di vampiri, di cerberi e di sirenette finendo poi nel suo solito incubo popolato di revoche alla uil e di iscrizioni al sappe secondo lui procacciate da pesci pilota e galline dalle uova d’oro.
Nell’incubo, vaneggia di “prona (interessata) disponibilità a fornire al Sindacatone pacchi di tessere (non sempre sottoscritte attraverso percorsi limpidi e trasparenti)”.
Al di là dell’accenno ai percorsi limpidi e trasparenti che probabilmente Ground Eugene Zero non ha mai attraversato in vita sua, stupisce che si sia accorto solo di due casi di endorsement al Sappe, considerato che praticamente in tutta Italia ci sono persone disposte a fornire al Sindacatone pacchi di tessere evidentemente per stima, approvazione, simpatia o adorazione ….
(Ad eccezione, forse, del caso di Chiavari dove una gallinella dalle uova d’oro se l’è allevata Ground Eugene Zero …)
Ahi, ahi, ahi, Ground Eugene Zero pensa ai copricapo, usa i ventilatori portatili e, soprattutto, non bere alcolici nelle assolate domeniche d’estate, altrimenti oltre il cervello, imploderanno anche altri organi vitali, come il fegato o il pancreas …
Lascia stare il Sappe, Grande Zero, e mettiti a parlare di chi è alla tua portata.
Auguri di buona estate e, soprattutto, di un sereno e tranquillo autunno.