www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 08/07/2013  -  stampato il 11/12/2016


Torneo di calcio a 5 Francesco Brancaleone: a Trapani la prima edizione per ricordare i colleghi scomparsi prematuramente

Lo scorso 1° luglio 2013, si è concluso il 1° memorial di calcio a 5 in memoria dell’assistente capo Francesco Brancaleone, al quale hanno partecipato poliziotti penitenziari in servizio all’Istituto di Trapani, unitamente a pensionati del Corpo e dipendenti “civili” dell’Amministrazione Penitenziaria.

La particolarità del torneo sta nel nome delle squadre. Infatti, ogni squadra era intestata ad un collega della casa Circondariale di Trapani defunto prematuramente. E così le squadre sono state denominate: Pietro La Pica, Luigi Malato, Giovanni Corbasa, Gaspare Simone, Gaspare Pellegrino, Pecorella Emanuele, Toscano Salvatore.

In questo modo, oltre a ricordare l’ultimo dei scomparsi, abbiamo anche onorato la memoria di questi giovani e sfortunati colleghi.

Il torneo ha visto lo svolgersi delle prime fasi, nel campo di calcio a 5 appositamente realizzato, all’interno del carcere, e inaugurato per l’occasione. Poi, per permettere la partecipazione delle famiglie le partite di semifinale e la finale, sono state disputate all’esterno, in campi in erba sintetica messi a disposizione gratuitamente, dalla Chiesa Madonna di Fatima e dal patron dei campi “La Locomotiva” Tonino Mazzara.

In finale sono arrivate le squadre La Pica contro Gaspare Pellegrino. La finale è finita 4 – 2 per la squadra La Pica, capitanata dall’ass. capo Ciccio Napoli.

Per l’occasione una piccola folla di colleghi, amici e i parenti dei defunti si è assiepata sugli spalti del campo in erba, e commovente è stato il momento della premiazione e del ricordo di questi colleghi. La presenza inoltre del Cappellano del Carcere di Trapani, Mons. Gaspare Gruppuso, alla premiazione, ha dato un valore in più grazie ad un intenso momento spirituale.

Siamo riusciti a coinvolgere oltre 70 colleghi e molti pensionati e a far riaccendere quello spirito di corpo che da tempo appare affievolito. Il miglior realizzatore del torneo, con 13 reti, è stato proprio un pensionato, Pietro Privitera, ancora in grado di dare lezioni di calcio ai colleghi. Miglior portiere l’ass. capo Nico Del Grosso.

E’ stato un memorial over 45, molti partecipanti anche over 50, ma nonostante l’anzianità anagrafica, Il memorial è stato un vero successo, è riuscito a farci stare insieme tutti, e a farci divertire, come quando avevamo 20 anni.

FRANCESCO BRANCALEONE

Francesco Brancaleone

 

PIETRO LA PICA

Pietro La Pica

 

LUGI MALATO

Luigi Malato

 

GIOVANNI CORBASA

Giovanni Corbasa

 

GASPARE SIMONE

Gaspare Simone

 

GASPARE PELLEGRINO

Gaspare Pellegrino

 

EMANUELE PECORELLA

Emanuele Pecorella

 

SALVATORE TOSCANO

Salvatore Toscano

 

La squadra vincitrice "La Pica" . Formazione:Gentile, Vasile, Napoli, Sanfilippo, accosciati De Simone, Milana, Baiata.

Torneo calcio a 5 Trapani

 

L'altra finalista squadra Pellegrino: Palermo, Sparacino, Privitera, Todaro, accosciati Napoli,
Nicosia, Rizzo.

Finalista memorial Francesco Brancaleone, squadra Pellegrino

 

Squadra Corbasa

Squadra Corbasa, memorial Francesco Brancaleone