www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 10/10/2013  -  stampato il 05/12/2016


Con l’estate ormai finita, e’ arrivata pure la nuova divisa!

Ecco arrivata la nuova uniforme invernale!

Dove, la giacca riporta come novità sia il bordo del colletto superiore di colore celeste, nonché la scelta di altre due piccole tasche zona petto; segue il pantalone che rimane invariato ed in ultimo, ecco la grande novità: Camicia e Cravatta cambiano!

Infatti, la trascorsa camicia celeste e la cravatta colore avion lasciano il posto alla camicia bianca e alla cravatta color blu scuro!

In particolare, la nuova camicia riporta su ambedue le spalle l’attaccatura del grado di servizio e un taschino, zona petto sinistro, con lo stemma della Polizia Penitenziaria. Insomma, che dire, un gran bell’effetto!

Certo di primo impatto l’occhio deve pur sempre abituarsi!

Non bisogna scordarsi che il poliziotto e la poliziotta penitenziaria consideravano la camicia bianca una tantum saltuaria quale veste dei giorni di festa ovvero per le occasioni più importanti! Insomma, oggi, tutto cambia e diventa, di fatto, routine quotidiana!

Ad ogni modo, la nuova uniforme si presenta più che bene! Grande eleganza! D’altronde, poi, per i servizi più operativi rimane pur sempre invariato l’utilizzo della mimetica di servizio, laddove previsto.

Chissà, poi, che l’arrivo della nuova uniforme possa essere anche l’auspicio di ulteriori buoni propositi per la Polizia Penitenziaria! Perché più che mai, come oggi, è necessario intervenire per migliorare le condizioni di chi, quotidianamente,  lavora  tra le mura del carcere!

Ecco, allora, lasciarsi alle spalle la trascorsa uniforme e proseguire con la nuova … e nell’indossare la propria divisa credere sempre in quanto sia importante appartenere al Corpo di Polizia Penitenziaria! Nonostante, le inevitabili difficoltà che talvolta possono presentarsi è bene essere sempre positivi ...

Essere positivi, non significa che si è sempre pervasi da un entusiasmo concentrabile e un sorriso incessante. Essere positivi è affrontare le avversità con la voglia di emergere, la fede che, se solo  lo si vuole, tutto si può affrontare. [… Stephen Littleword].