www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 16/10/2013  -  stampato il 04/12/2016


Carcere di Lucca: alla faccia del benessere del personale e della sorveglianza dinamica

Siamo andati a vedere le condizioni del carcere di Lucca.

Una delegazione del Sappe guidata dal Segretario Generale Donato Capece e dal Segretario Nazionale Pasquale Salemme è andata a Lucca per occuparsi delle condizioni in cui lavora la Polizia Penitenziaria, e solo la Polizia Penitenziaria (... per le condizioni dei detenuti c'è una folla che se ne occupa).

LEGGI LA RELAZIONE COMPLETA AL MINISTRO

Le continue aggressioni da parte dei detenuti nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria, senza che sui primi vengano presi seri provvedimenti, sono la cartina di tornasole delle condizioni in cui i colleghi lavorano e di come sono considerati dai vertici locali e nazionali dell’amministrazione penitenziaria.

Un’altra “polemica” sollevata dal SAPPE è quella sull'opportunità dell'affidamento ad un detenuto dell’incarico di archiviare i documenti del carcere sui quali sono in bella mostra i dati sensibili dei colleghi della Penitenziaria.

Vi mostriamo in anteprima le immagini della visita alla quale sta facendo seguito una dettagliata relazione al Ministro della Giustizia per denunciare le condizioni inaccettabili nelle quali sono costretti a lavorare i colleghi di Lucca.

Sappiamo bene che, come Lucca, ci sono tante altre condizioni difficili e, magari sotto certi altri aspetti, anche peggiori. Ma Lucca deve essere un simbolo, un punto di partenza per una battaglia che tutti i colleghi della Polizia Penitenziaria devono fare propria!

Le immagini parlano chiaro (sono solo alcune delle foto). 

 

CASERMA AGENTI

Caserma Agenti Polizia Penitenziaria carcere di Lucca

 

PORTINERIA

Portineria Polizia Penitenziaria Carcere di Lucca

 

SALA REGIA

Sala regia Carcere di Lucca

 

SALA COLLOQUI

Sala colloqui carcere di Lucca

 

DOCUMENTI TRATTATI DA DETENUTI

Dati sensibili Polizia Penitenziaria Carcere di Lucca