www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 16/12/2009  -  stampato il 03/12/2016


Bologna: comunicazione di atti e informazioni al personale per email

La Casa Circondariale di Bologna è partita con una sperimentazione di comunicazione degli atti personali all’indirizzo di posta elettronica dei dipendenti che ne siano in possesso.

La direzione ha invitato tutto il personale che sia in possesso di un’utenza di posta elettronica personale a comunicare i relativi dati all’ufficio segreteria dell’istituto entro il 10 dicembre 2009, in modo da consentire la registrazione e l’invio per il futuro delle comunicazioni degli atti, delle circolari, degli avvisi, delle direttive e in generale, di ogni notizia che possa avere un immediato interesse per il personale, mediante invio dei relativi documenti in posta elettronica, in sostituzione del tradizionale modello della notifica a mano degli stessi.