www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 04/04/2014  -  stampato il 10/12/2016


Il Dap prossimo venturo. Scenari da Deserto dei Tartari in attesa degli imminenti cambiamenti

Il Dap di questi tempi assomiglia sempre di più alla Fortezza Bastiani di Dino Buzzati.

Anche qui, infatti, tutti alla finestra in attesa di vedere il nemico avvicinarsi dal deserto dei tartari.

Il clima di attesa è palpabile …

Attesa del decreto di riorganizzazione del Dap che dovrebbe tagliare un posto da vice capo e resuscitare l’Ispp.

Attesa dell’avvicendamento del capo Dap.

Attesa della nomina dei nuovi dirigenti generali (allo stato i posti sono due).

Attesa dei movimenti dei Provveditori.
Attesa …

In questi giorni le uniche cose che si muovono freneticamente sono le voci di corridoio. Secondo il gossip che rimbalza da largo Daga a via Arenula, l’aria che tira è quella di grandi cambiamenti.

Ad iniziare dal capo dap laddove i nomi più accreditati sono quelli di Paolo Mancuso e Luigi Birritteri.

Per la poltrona di vice (unico posto che rimarrà), i bene informati vociferano della candidatura di Massimo De Pascalis che dovrebbe lasciare libero il posto all’Ispp per Riccardo Turrini Vita che, a sua volta, potrebbe essere sostituito da Carmelo Cantone.

I due posti da dirigente generale dovrebbero essere assegnati a Cinzia Calandrino e Silvio Di Gregorio (che nel frattempo ha incassato un “anticipo” di nomina come provveditore vicario della Sardegna).

In uscita dal dap, quindi, Tamburino, Cascini, Pagano, Turrini e, probabilmente, Piscitello.

In pratica, un vero e proprio spoil system.

Rivoluzione anche tra i disciolti ufficiali: via Pelliccia dall’Uspev e dal Sadav (soppresso come sede di dirigenza), al suo posto in lista di attesa Zito e Fiumara, Mattiello candidato alla direzione della scuola di Roma, Dattilo in lizza per le Traduzioni e probabile rimpasto tra i generali rimanenti.

Per quello che riguarda, infine, la Polizia Penitenziaria … previsti anche qui grandi movimenti: Commissari e Vice Commissari dovrebbero passare dalla tribuna laterale a quella centrale, Commissari Capi dalla tribuna centrale al parterre e ispettori superiori e sostituiti commissari dalla curva alla tribuna laterale.

Se non altro, tutto sommato, alla fine avremo la possibilità di vedere molto meglio lo spettacolo …