www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 27/05/2015  -  stampato il 04/12/2016


Polizia Penitenziaria cattura l’’evaso da Rebibbia: operazione del NIC con il Prap Lombardia e Polizia di Roma e Cremona

Nella mattinata odierna personale del Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Squadra Mobile di Roma ha catturato, nel corso di una complessa e articolata attività di indagine, Gisana Giorgio, nato a Siracusa il 27 giugno 1967, evaso dalla III Casa Circondariale di Roma Rebibbia, non rientrano dal regime di semilibertà il 21 maggio u.s.

L’evaso, già condannato per evasione, ricettazione e truffa, è stato arrestato a Crema, presso l’abitazione della consorte R.E., dal personale dell’articolazione di Polizia Giudiziaria del Provveditorato Regionale della Lombardia, con il supporto della Polizia di Stato di Crema e di Cremona e grazie al coordinamento delle attività di indagine

Il brillante esito delle operazioni è stato possibile grazie alle attività di coordinamento del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria.