www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 30/09/2015  -  stampato il 06/12/2016


La poltrona che scotta. Intervista immaginaria con il Capo DAP sulla scelta del suo Vice

Capo DAP (Sire): Allora? Questo bambino ce l’abbiamo o no?

Giullare di Corte: Non ancora Signor Capo DAP, non ancora.

S. Il notaio?

G. Si.

S. La benda?

G. Si.

S. Le palle con i nominativi?

G. Si.

S. Poffarbacco, manca solo il bambino per l'estrazione a sorte del nome del prossimo Vice Capo DAP!

G. Mi scusi Sire, ma non era già stato scelto il Professor Mauro Palma quasi un anno fa?

S. Si, ma poi è uscita quella storia che lui è un matematico, che riesce a fare i conti, le statistiche, che va d’accordo pure con i Poliziotti… Non ce lo potevamo permettere. Lo hanno nominato Garante Nazionale dei detenuti come risarcimento per il disturbo.

G. Capisco … Ma Pietro Buffa allora? Il Ministro Orlando lo ha presentato come Vice Capo DAP qualche giorno fa davanti a tutti i direttori penitenziari del Regno!

S. Ma sciocco Giullare! Ma non capisci che Buffa è uno che, oltre a leggere e scrivere, riesce anche a capire quello che legge e quello che scrive?

G. Mio Signore, ma questo sarebbe ancora più pericoloso!

S. E infatti stiamo cercando il modo migliore per ricompensarlo, ma Vice Capo DAP no. Non si può.

G. Ma il Ministro Orlando come l’ha presa? Non si è adirato? Su due che ne ha nominati, due glieli abbiamo fatti fuori … Non ne va anche della sua immagine e credibilità?

S. Ma no, Andrea Orlando è già un “miracolato” a fare il Ministro, cosa vuoi che ne sappia degli intrighi di Palazzo DAP?!?

G. Comprendo Sire. Ma allora tutte queste voci che si susseguono sono vere?

S. Inutile Giullare, cosa ne sai tu?

G. Si narra che De Pascalis era ad un passo dalla poltrona, ma poi è arrivata una donna misteriosa che ora è in pole-position, così il De Pascalis tornerà alla Direzione del Personale, dove però era quasi seduto De Gesu che tornerà a fare il Provveditore, ma solo qualche mese ... e poi Turrini dove lo mettiamo? A meno che il CSM …

S. Ummmh, si, un po’ ti ci sei avvicinato, ma è molto più complicato di così.

G. Come andrà a finire Maestà?

S. Non lo so … non lo so … Maledizione! Trovatemi questo benedetto bambino!!!