www.poliziapenitenziaria.it

Home Page> Articolo> Pubblicato il: 01/10/2015  -  stampato il 09/12/2016


Brillante operazione del N.I.C. clan casalesi

Dalle prime ore del mattino gli uomini del Nucleo Investigativo della Polizia Penitenziaria unitamente alla Polizia di Stato di Caserta e ai Carabinieri del ROS sono impegnati in una vasta operazione di Polizia, coordinata dalla Procura della Repubblica della DDA di Napoli che ha consentito la cattura, per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, favoreggiamento, ricettazione e concorso esterno in associazione a delinquere di 4  soggetti ritenuti organici al clan dei casalesi , fazione Zagaria.

Tra le persone fermate ci sono una sorella del boss Michele Zagaria, un architetto accusato di aver progettato un bunker di nuova generazione per il clan, un nipote di Michele Zagaria, accusato di favoreggiamento.

 

Operazione del Nucleo Investigativo Centrale: il comunicato della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli